Cremazione animali Vercelli: i professionisti a cui rivolgersi 

Cremazione animali Vercelli: i professionisti a cui rivolgersi 

Dicembre 28, 2022 Off Di editor

Come avviene la cremazione degli animali 

Che si tratti di vecchiaia o di una malattia fatale, è triste dirlo, ma gli amici pelosi prima o poi passano a miglior vita. Quando ciò accade, molti si pongono domande sulla cremazione degli animali domestici. Esistono diverse opzioni in base a ciò che si desidera e a quanto si è disposti a pagare. Dopo la perdita di un animale domestico o dopo aver capito che è prossimo alla fine, è difficile pensare ai passi successivi e a cosa fare con i resti. In genere è il veterinario di fiducia a guidare nella scelta, esponendo le possibilità disponibili. Un’opzione è la cremazione animali Vercelli, che offre l’opportunità di avere le ceneri del priori amico da conservare, spargere o seppellire. La cremazione avviene analogamente al processo dedicato agli esseri umani. Successivamente ne vengono raccolte le ceneri. Queste possono essere smaltite con rispetto presso il crematorio stesso. In alternativa, è possibile conservare le ceneri e riporle in un’urna decorativa, seppellirle o cospargerle in qualche luogo caro al proprio amico a quattro zampe. 

Cremazione animali Vercelli: a chi rivolgersi 

Per la cremazione animali Vercelli ci si può affidare alla competenza e alla professionalità delle onoranze funebri Valeriano, che negli anni sono diventate un vero e proprio punto di riferimento nella zona. L’agenzia funebre permette di scegliere diverse modalità. La prima è la cremazione individuale, con la quale è possibile conservare le ceneri in un’urna da depositare in un cimitero per animali. La seconda opzione è ricevere le ceneri in un contenitore BIO, che una volta sotterrato farà nascere una pianta, oppure far realizzare un gioiello, così da portare sempre con sé il proprio cucciolo. L’ultima possibilità, infine, è scegliere una cremazione collettiva, con la quale i resti verranno sparsi con estrema cura e attenzione dall’associazione Angeli con la Coda.